Posizionamento Motori di Ricerca

Registrazione, indicizzazione e inserimento siti sui motori di ricerca

Home

I siti delle aziende sono invisibili ai motori di ricerca.

Nel mese di Settembre 2003 è stato pubblicato uno studio da parte della Camera di Commercio relativo alla visibilità su internet delle aziende esportatrici padovane, in particolare in merito alla presenza sui motori di ricerca.

Lo studio (clicca qui per maggiori dettagli) è stato effettuato su 464 siti di aziende esportatrici con sito in inglese, utilizzando come parole chiave la descrizione in inglese dei prodotti su 5 motori di ricerca internazionali.

I risultati sono impressionanti:

  • - Solo il 14% delle parole chiave dà un qualche risultato per la ricerca ed anche in tal caso per la gran parte di tratta di posizioni successive all'undicesima.
  • - Il 40% dei siti attivi non sono rilevabili in nessuna posizione, neanche cercando con il nome dell'azienda.


E questo non succede solo in Italia. Alla fine del 2001 una delle principali agenzie di search engine marketing d'oltreoceano aveva pubblicato i risultati di un'analisi sulla search engine friendlyness dei siti web prime 500 aziende statunitensi: ebbene, il 97% di questi siti era di fatto invisibile o quasi nei motori. Buona parte di questi, invisibile anche cercando il brand aziendale. Ricerche simili, ma con medesimi risultati, sono state svolte più di recente in Australia e Nuova Zelanda.

Questo dimostra che, nella maggior parte dei casi, le aziende intendono realizzata la loro presenza in Rete quando mettono il loro sito online. La questione (o meglio necessita') che il sito debba anche essere visibile nei motori per avere flussi di traffico qualificato e costanti, non viene invece affrontata.

La pubblicazione inoltre fa luce su altri problemi: i siti web delle aziende contengono molto poco testo. Le aziende sviluppano contenuti testuali insufficienti per i motori di ricerca e si basano molto sulla grafica.

Evidentemente le aziende considerano ancora il web come se fosse la TV o come se fosse un catalogo cartaceo, ignorandone le peculiarità, che richiedono certamente buone immagini, ma anche testi esaurienti e persuasivi utili ai visitatori, ma soprattutto ai motori di ricerca.

Guardando lo studio dal lato positivo si può dire che c'è ancora tanto spazio su Internet per promuovere le proprie attività, a condizione che si siano persone e/o consulenti capaci (nel campo del web marketing) che si dedichino ai progetti web sin dalla loro progettazione.

Per maggiori dettagli:
http://www.mlist.it/archivi/env/msgid-14968.html

Se sei interessato a qualche articolo tra quelli presentati per inserirlo nel tuo sito, fallo pure, ma inserisci un link verso il sito http://www.registrazione-sui-motori.com/ e comunicacelo con una mail.

Per maggiori informazioni: Contattaci